Spaghetti di Timilìa con alici fresche, agrumi e mollicata

Dettagli

Porzioni Per 4 Persone
Preparazione 35 min
Difficoltà Media

Ingredienti

Olio extravergine di oliva 5cl
Aglio 3 spicchi
Prezzemolo 1 mazzetto
Sale e pepe Q.b.
Arance 2
Spaghetti di Timilìa 400g
Alici fresche 200g
Pancarré 4 fette
Pangrattato 50g
Acciughe sott’olio 6 filetti
Zafferano 1 bustina
Limoni 2
Grattuggiate la buccia di limoni e arance tenendola da parte e poi ricavatene da essi il succo.Su un fuoco di media intensità ponete una padella media con 2 cucchiai di olio, 2 spicchi di aglio tritato, ½ bicchiere d’acqua e fate cuocere per 4 minuti. Poi aggiungete l’acciuga, fatela sciogliere e aggiungete i filetti di alici, sale e pepe. Sfumate con il succo di arance e limoni. Fate cuocere per 5 minuti e spegnete. Frullate il pancarrè. Mettete una padella piccola sul fuoco e aggiungete un filo d’olio e uno spicchio d’aglio schiacciato. Fatelo imbiondire, eliminatelo e aggiungete il pancarrè, il pangrattato, la buccia di limoni e arance, sale e pepe q.b, girate affinchè la mollicata non sia dorata. Nel frattempo cucinate gli spaghetti in abbondante acqua bollente e salata e zafferano, una volta trascorso il tempo di cottura indicato sulla confezione, scolatela, e conditela con la salsa precedentemente preparata. Saltatela per 2 minuti. Servite con una spolverata di mollicata e guarnite con un ciuffo di prezzemolo e 1 fettina di arancia e di limone.