Timilìa

Cos’è la TIMILÌA – Antico grano siciliano
La Timilìa è una varietà di grano duro in via di estinzione, tipica del centro della Sicilia. Rappresenta la biodiversità Siculo-Mediterranea ed è il frutto di selezioni naturali millenarie. La Timilìa ha un glutine meno tenace rispetto ai grani ad “alta resa”. L’uso della Timilìa permette pertanto di realizzare prodotti a basso “indice di glutine”, cioè con una minore forza strutturale.
Alcuni studi sui grani antichi evidenziano una minore allergenicità per persone che soffrono di intolleranze al glutine, diverse dalla celiachia.
Indice di glutine del grano Timilìa: inferiore al 20%
L’indice di glutine è una misura della sua forza. Si esprime con una percentuale che indica quanta parte di glutine rimane coeso, se l’impasto di acqua e farina, dopo l’allontanamento dell’amido, viene sottoposto a sollecitazioni meccaniche.
I grani moderni hanno indici superiori al 90%.
Ideale per pane, pasta, dolci, pizza.
Zona di coltivazione: Sicilia.

Prodotti disponibili:

SEMOLATO DI GRANO DURO
• Cod. 798 – Sacchetto da 500 g, confezionato in atmosfera protettiva
• Cod. 797 – Scatola da 5 kg (5 sacchetti da 1 kg, conf. in atmosfera protettiva)
• Cod. 799 – Sacco da 25 kg

SEMOLA INTEGRALE DI GRANO DURO MACINATO A PIETRA
• Cod. 792 – Sacchetto da 500 g, confezionato in atmosfera protettiva
• Cod. 795 – Scatola da 5 kg (5 sacchetti da 1 kg, conf. in atmosfera protettiva)
• Cod. 793 – Sacco da 25 kg